Bilancio Aziendale
Vedi Esempio

Bilancio Aziendale

Il Bilancio d’Esercizio Aziendale in economia aziendale, è l’insieme di documenti contabili redatto periodicamente da ogni impresa per attestare la propria situazione patrimoniale e finanziaria.

Vedi Esempio
  •  RICHIESTA
  • DATI
  •  PAGAMENTO
Domande Frequenti

Cos'è il bilancio aziendale d'esercizio?

Il Bilancio Aziendale d'Esercizio è uno strumento molto importante per ottenere informazioni relative alla situazione economica di un’impresa.
Ai sensi degli articoli 2423 e seguenti del codice civile, il bilancio aziendale è un insieme di documenti contabili che va obbligatoriamente redatto (per le persone giuridiche per cui sussiste l'obbligo di deposito) dall'amministratore o dagli amministratori di una società, ovvero dai soggetti che rappresentano legalmente la società e ne sono responsabili dal punto di vista contabile, amministrativo e fiscale.
Il deposito viene effettuato al fine di rendere pubblico lo stato patrimoniale e finanziario di un’azienda al termine del periodo di riferimento, e per rappresentare il risultato economico dell'esercizio stesso.
La redazione del bilancio deve sempre tenere conto dei principi contabili, oltre a quelli previsti nel Codice Civile.

Come si compone un bilancio di esercizio?

Il bilancio di esercizio si compone di tre parti principali: il conto economico, lo stato Patrimoniale e la nota integrativa, che ne agevola la lettura e l'interpretazione.
Nel dettaglio:

  • Il conto economico evidenzia la composizione complessiva dei costi e dei ricavi, al fine di determinare il risultato d’esercizio. Tale operazione è necessaria per verificare se il risultato economico, che l'impresa ha raggiunto al termine del periodo, sia un utile, qualora i ricavi abbiano superato i costi, o viceversa, una perdita.
  • Lo stato patrimoniale è la rappresentazione sintetica della composizione patrimoniale della società (qualitativa e quantitativa) alla data della chiusura del bilancio.
    Grazie allo SP sarà possibile verificare il capitale della società, nello specifico l'attivo: inteso come l'insieme di elementi patrimoniali e finanziari che consentono lo svolgimento dell'attività; ed il passivo: che si riferisce alle fonti da investire per acquisire beni strumentali utili all'impresa.
  • La Nota Integrativa, invece, ha una funzione esplicativa. In essa vengono spiegati i criteri di valutazione applicati nella compilazione del bilancio per facilitare la lettura del documento stesso.

Attualmente, a seguito dell’introduzione dell’art. 2425-ter del codice civile alcune tipologie di imprese hanno l'obbligo di redigere anche il rendiconto finanziario, prima incluso nella nota integrativa.
Il rendiconto finanziario è un documento contabile utile per verificare l’ammontare delle disponibilità liquide ad inizio e fine esercizio, ed i flussi finanziari.

Che cos’è il Reddito Operativo della Gestione Caratteristica?

Il Reddito Operativo della Gestione Caratteristica è il risultato acquisito mettendo in relazione i ricavi, ottenuti dalla vendita di beni e servizi oggetto dell’attività dell’impresa, e la spesa sostenuta per la loro produzione, incluse le spese commerciali, amministrative e generali.
Di fatto il Reddito Operativo della Gestione Caratteristica è il risultato della Gestione detta “Caratteristica” conosciuta anche come “Tipica” molto importante al fine di valutare un’impresa.

Il Bilancio sociale ed il bilancio d’esercizio, sono la stessa cosa?

No. Il bilancio sociale è una comunicazione volontaria che una società, associazione o ente sceglie di effettuare al fine di comunicare gli esiti dell’impresa, oltre gli aspetti finanziari e contabili. Tale operazione, infatti, viene effettuata per determinare la valenza sociale di un'impresa in relazione al "valore aggiunto", ossia la ricchezza creata dall’azienda in favore dei propri stakeholder interni, come dipendenti ed azionisti, ed esterni, come fornitori o clienti.

Che differenza c’è tra bilancio d’esercizio ed analisi di bilancio?

Il bilancio d’esercizio è un documento amministrativo pubblico che deve essere redatto obbligatoriamente alla fine di ogni esercizio aziendale, nel rispetto di quanto riportato nel codice civile e previsto dai principi contabili.
La struttura del Bilancio d'Esercizio, costituita dal conto economico, dallo stato patrimoniale, dal rendiconto finanziario e dalla nota integrativa con il relativo verbale d’assemblea dell’azienda, rappresenta uno strumento di valutazione sull'andamento dell'impresa per chi intenda rapportarsi con essa. Fornisce dati economici, patrimoniali e finanziari di fondamentale importanza per dipendenti, creditori, clienti, fornitori ed organi di controllo fiscale.
La consultazione del documento è accessibile a tutti, in quanto una copia viene sempre depositata presso la Camera di Commercio competente.

L’Analisi di Bilancio invece, è uno strumento che mira a rendere chiare le informazioni presenti sul bilancio. Attraverso lo studio dei dati, è possibile ottenere un documento completo ed approfondito utile per valutare e conoscere il reale stato economico-finanziario dell’impresa. L’analisi può essere fatta con diverse metodologie e può porre l’attenzione su aspetti diversi a seconda dell’obiettivo finale.
La valutazione di un'Analisi di Bilancio per indici di bilancio, mira a verificare come si sono evolute nel tempo le cosiddette voci del bilancio riclassificato, specialmente per quanto concerne lo stato patrimoniale ed il conto economico di un bilancio d'esercizio, per ipotizzare come varieranno in futuro.

Che cos’è l’indice di bilancio?

Gli indici di bilancio sono indicatori utili per analizzare e valutare la situazione economico-patrimoniale di una società, studiandone la redditività.
Grazie all’analisi per indici di bilancio, una società può valutare, con più immediatezza rispetto al bilancio d’esercizio, la redditività di un investimento.
Questo avviene in quanto l’analisi mette in rapporto alcuni dati di bilancio, permettendo così, di ottenere un dato confrontabile con dei valori medi relativi al settore di appartenenza dell’impresa.
Gli indici di bilancio, a differenza dei criteri utili alla compilazione del bilancio, non vengono previsti dal codice civile. Ogni azienda, infatti, ha la facoltà di scegliere su quale aspetto del bilancio preferisce effettuare la propria analisi.

Le nostre procedure

Il form Bilancio Aziendale d'Esercizio permette di richiedere sia il bilancio di esercizio che l’analisi di bilancio (di due o tre anni). Sia per richiedere il Bilancio Aziendale d’Esercizio che per ottenere l’Analisi di Bilancio è sufficiente inserire nell’apposito form la partita Iva e/o il codice fiscale, la denominazione sociale, la Provincia ed il Comune dell’azienda di interesse.
Il servizio di bilancio aziendale comprende il rilascio di un’annualità di Bilancio d’Esercizio, proveniente direttamente dagli archivi informatici dei bilanci aziendali delle Camere di Commercio.
Tramite il form è possibile richiedere il Bilancio d’Esercizio attuale (ovvero l’ultimo depositato), o storico (relativo ad un anno specifico).
I documenti con cui viene redatto un Bilancio Aziendale d'Esercizio sono pubblici e devono essere depositati da chi ne ha l'obbligo presso la Camera di Commercio di competenza territoriale.
Ti ricordiamo che alcune forme giuridiche (come le ditte individuali) non hanno l'obbligo di deposito del Bilancio d'Esercizio, è pertanto possibile che la ricerca presso i sistemi telematici ufficiali della Camera di Commercio non porti ad alcun risultato. Al riguardo TuttoVisure.it non potrà effettuare ricerche preventive.
Il deposito del bilancio deve, inoltre, essere effettuato dalla società stessa. Qualora il risultato della ricerca sia un mancato deposito, non avremo modo di intervenire.
Nella ricerca attuale del tuo bilancio, procederemo ad inviarti l’ultimo prospetto depositato, a prescindere che coincida o meno con la tempistica prevista dai termini di legge.
Ti verranno inviati documenti allegati (quali ad esempio La relazione sulla gestione redatta dagli amministratori della società) solo se presenti nel registro on line della Camera di Commercio.

Se hai richiesto il servizio di Analisi di Bilancio Aziendale potrai scegliere di ottenere l’analisi bilancio che mette in relazione gli ultimi 2 o 3 anni di bilancio depositato. Le informazioni di bilancio sono riclassificate per permetterne una più facile lettura.
L’analisi da te richiesta verrà elaborata da analisti esterni specializzati che collaborano con la nostra società. Procederanno ad effettuare l’analisi sui bilanci depositati con formato riclassificato in base alla IV Direttiva CEE.
TuttoVisure.it procederà ad elaborare il documento nelle modalità previste sul sito. Per ulteriori dettagli al riguardo del servizio di analisi di bilancio, così come per gli altri servizi aggiuntivi che potrai acquistare scontati su questo form, ti consigliamo di consultare la pagina del servizio specifico.