Azienda Autorizzata TULPS al numero QHAY/2013/14 Protocollo QH/2013/7561.
Perdita Possesso Veicolo Vedi Esempio

Perdita Possesso Veicolo

La Perdita Possesso Veicolo è un servizio che va richiesto, in caso di furto del proprio veicolo o di indisponibilità del mezzo, per interrompere l’obbligo di pagare la tassa di proprietà, ovvero il bollo.

1 MODULO DI RICHIESTA 2 DATI DI FATTURAZIONE 3 MODALITÀ DI PAGAMENTO

COSA È LA PRATICA PER LA PERDITA POSSESSO VEICOLO

La pratica amministrativa della Perdita di Possesso Veicolo va presentata presso il Pubblico Registro Automobilistico (PRA) quando ti è stato rubato il mezzo di trasporto, o se lo stesso non è più disponibile per incendiato o demolizione. Il servizio, se effettuato entro la scadenza del termine di pagamento del bollo, ti consente di bloccare il versamento di quest’ultimo e di ottenere un nuovo Certificato di Proprietà, che verrà prodotto in formato digitale e con il codice QR che ne consente la lettura dai dispositivi mobile. Qualora il veicolo sia assicurato per furto, anche la compagnia assicuratrice richiederà l’annotazione.
Completato l’ordine tramite il sito di TuttoVisure, un operatore dello staff tecnico ti contatterà per organizzare il ritiro della documentazione necessaria per il proseguimento della pratica. Il ritiro avverrà tramite corriere espresso presso l’indirizzo indicato nel relativo form, e in breve tempo otterrai anche il nuovo Certificato di Proprietà Digitale.

COME AVVIARE LA LA PRATICA PER LA PERDITA POSSESSO VEICOLO

Il servizio può essere richiesto a partire dai dati della persona fisica (nome e cognome, codice fiscale, comune, provincia) o da quelli dell’azienda/impresa (partita iva/codice fiscale, ragione sociale, comune, provincia). E’ inoltre necessario inserire nell’apposito form i dati presso cui il corriere di TuttoVisure provvederà al ritiro della documentazione (nome e cognome, comune, provincia, cap, indirizzo).

Documenti necessari per la pratica di Perdita Possesso Veicolo

I documenti necessari per la Perdita Possesso Veicolo sono il Certificato di Proprietà (CdP), o il foglio complementare; la denuncia di furto in originale; un documento di identità valido. A tale documentazione vanno poi aggiunti la delega per TuttoVisure, il modulo di richiesta firmato dal proprietario del veicolo o, nel caso di società, dal legale rappresentante, e, qualora si tratti di azienda, una Visura Camerale aggiornata.