Azienda Autorizzata TULPS al numero QHAY/2013/14 Protocollo QH/2013/7561.
Estratto Conto Diritti Camera di Commercio Vedi Esempio

Saldo Diritti CCIAA

Con il Saldo dei Diritti CCIAA è possibile richiedere l’estratto conto relativo ai diritti annuali che ogni società è tenuta a versare alla propria Camera di Commercio di appartenenza.

1 MODULO DI RICHIESTA 2 DATI DI FATTURAZIONE 3 MODALITÀ DI PAGAMENTO

COSA È IL SALDO DEI DIRITTI DELLA CAMERA DI COMMERCIO

Con il Saldo dei Diritti della Camera di Commercio (CCIAA) è possibile richiedere l’estratto conto relativo ai diritti annuali che ogni società è tenuta a versare alla propria Camera di Commercio di appartenenza.

A COSA SERVE IL SALDO DEI DIRITTI DELLA CAMERA DI COMMERCIO

Tutte le Imprese che sono registrate presso una delle Camere di Commercio Italiane sono tenute al pagamento annuale dei diritti di registrazione.

Infatti il mancato pagamento di tutti o parte dei diritti annuali preclude alla ditta di richiedere qualsiasi certificato camerale, come per esempio il Certificato di Vigenza o Certificato Camerale.
Spesso l'impresa si accorge di non essere in regola con il pagamento del diritto annuale soltanto in occasione della richiesta di un certificato Registro Imprese: "scopre" così che non può essere rilasciato a causa del suo debito per diritto annuale.

Compilando questo modulo potrai richiedere un estratto conto per verificare quali e quanti sono i diritti annuali che non hai versato. Ti verrà richiesto da un nostro operatore una fotocopia del documento d'identità ed una delega.

COME OTTENERE IL SALDO DEI DIRITTI DELLA CAMERA DI COMMERCIO

Per ottenere l’estratto conto dei diritti annuali della Camera di Commercio, oltre al codice fiscale e/o alla partita Iva, alla denominazione sociale, alla Provincia ed al Comune, è importante indicare la Camera di Commercio di appartenenza.