Azienda Autorizzata TULPS al numero QHAY/2013/14 Protocollo QH/2013/7561.
Indagine Patrimoniale Vedi Esempio

Indagini Patrimoniali

Con questo servizio si ottengono dati utili a determinare la solidità patrimoniale del soggetto di ricerca, ed a valutare eventuali azioni di recupero crediti.

1 MODULO DI RICHIESTA 2 DATI DI FATTURAZIONE 3 MODALITÀ DI PAGAMENTO

COSA E’ L'INDAGINE PATRIMONIALE

Con l’Indagine Patrimoniale si effettua una ricerca per determinare la solidità patrimoniale di un soggetto. L’Indagine Patrimoniale prevede il reperimento delle seguenti informazioni:

  • attività realmente svolta
  • recapiti telefonici reali - verificati
  • indirizzo reale - verificati
  • proprietà immobiliari
  • proprietà veicoli
  • protesti, pregiudizievoli, fallimenti (anche su imprese collegate)
  • partecipazioni in società
  • cariche e qualifiche in imprese

A COSA SERVE L'INDAGINE PATRIMONIALE

Tramite l'Indagine Patrimoniale è possibile verificare quali beni sono intestati ad un soggetto, e se sono liberi da vincoli quali ipoteche, pignoramenti, etc.
Poichè intraprendere un'azione legale di recupero crediti è costosa e prevede tempi burocratici abbastanza lunghi, tale analisi preventiva consente di valutare l'effettiva convenienza di un'iniziativa del genere.

COME OTTENERE L’INDAGINE PATRIMONIALE

Per richiedere un'Indagine Patrimoniale è necessario specificare i dati anagrafici della persona fisica (nome, cognome, codice fiscale, data e luogo di nascita) o della persona giuridica (ragione sociale, partita Iva e/o codice fiscale, sede legale) di tuo interesse.
ATTENZIONE: questa indagine può essere richiesta soltanto se si intende o si intenderà far valere un diritto in sede giudiziaria, secondo la disciplina emanata dal Garante della privacy codice di deontologia ex art 135 d.lgs 196/2003.
NOTA: le indagini immobiliari non comprendono le Province di Trento e Bolzano.